Angelina racconta

Sono piccole, tragicomiche storie di cronaca giudiziaria quelle scritte (e dirette) per il teatro da Domenico Ciruzzi per Antonella Stefannucci.

Antonella Stefanucci

L’attrice è in scena al Ridotto del Mercadante di Napoli con Pregiudizi convergenti dal 2 al 12 febbraio, secondo capitolo di un viaggio intorno al mondo della detenzione iniziato dall’autore con il precedente Colloqui. Anche qui la protagonista è Angelina, una giovane donna napoletana di estrazione sociale povera in balia delle vicende giudiziarie che coinvolgono il suo uomo. Angelina e le altre donne di diversa estrazione con le quali entra in contatto, sono alle prese con la complessa macchina della prassi investigativa.

Una serie di storie crude, commoventi, tenere, – dice l’autore – espressioni di mondi e punti di vista opposti, e a tratti esilaranti, che lo spettacolo restituisce con ironia e sensibilità, lontano da luoghi comuni e stereotipi usurati”.

 

Share