Arte e musica in “Suoni contro muri”

Arte e musica in “Suoni contro muri”

6 testimonial per 6 musicisti accompagnati da 6 artisti di arte contemporanea in 6 concerti. E’ il senso del progetto Suoni contro muri, voluto da Marisa Laurito, direttore artistico del Teatro Trianon/Viviani di Napoli, in collaborazione con il museo MADRE, sostenuti dalla Regione Campania.

Le serate che vedono insieme musica e arte partono in streaming il 10 marzo 2021. Tradizione e contemporaneità si uniscono in un’originale sinergia per raccontare la nostra città. «I teatri sono ancòra chiusi e gli artisti vivono un periodo di grande mortificazione, – commenta la Laurito – sentendosi sempre più isolati: proprio per questo, oggi e ora, noi artisti dobbiamo essere compatti, stare insieme ed essere generosi l’uno con l’altro».

Primo appuntamento il 10 marzo con Gianni Conte nel concerto Conte… un piano per Napoli. Renzo Arbore ci racconta questo musicista, accompagnato dalle opere dello scultore e pittore Lello Esposito.

Il 17 marzo è la volta di Eugenio Bennato che introduce Fiorenza Calogero in NapulAnnùra, associata al lavoro di Enrico Benetta, artista veneto che si muove su diversi registri stilistici.

Segue, il 24 marzo, Stefano Bollani che presenta il concerto del pianista e cantante Lorenzo Hengeller in Alla faccia del jazz. In contrappunto, il lavoro di Roxy in the box, artista che indaga, colpisce, schernisce e smaschera tutto ciò che risiede “fuori dal box”, comunicando attraverso il corpo.

Il 31 marzo, Tosca racconta i Suonno d’ajere in Suspiro. Il concerto è l’occasione per vedere il lavoro del fotografo e filmmaker partenopeo Giuseppe Riccardi.

Peppe Barra, il 7 aprile, presenta Tommaso Primo nel concerto 3103 live streaming. Ad esso è associato il lavoro della fotografa Chiara Pirollo, che si concentra su esperienze visuali sul corpo e la fisicità scattate in analogico.

Infine, il 14 aprile, lo scrittore Maurizio de Giovanni introduce Flo nell’ultimo album, 31salvitutti. Con lei il contrappunto di immagini della ricerca della fotografa Valeria Laureano.

Il 21 aprile è programmato un ulteriore concerto – «un “bonus track” della rassegna» – lo definisce Marisa Laurito – con Maldestro.

La regia video è di Maurizio Palumbo.

 

 

INFO

Trasmessi settimanalmente: il mercoledì alle ore 19 e in replica, il venerdì alle 16 e il martedì successivo alle 18. I concerti saranno fruibili sul sito (teatrotrianon.org) e sui canali social del Trianon Viviani, nonché condivisi sul sito di Cultura Campania (cultura.regione.campania.it) e sui canali social del museo Madre e di Scabec.

 

Share