Attrazione fatale

Attrazione fatale

Da giovedì 23 a domenica 26 e da venerdì 31 gennaio a domenica 2 febbraio 2020, al Teatro Totò di Napoli, sarà in scena l’attore, autore e regista Benedeto Casillo con la commedia Don Felice Sciosciammocca e l’elisir d’amore.

Partendo dal genio di Eduardo Scarpetta che più d’una volta seppe attingere dal repertorio del teatro francese e dai suoi autori migliori, Benedetto Casillo, per l’occasione rilegge alla sua maniera il testo che il padre del teatro comico napoletano ricavò dal lavoro di Maurice Hennequin, “Les draghe d’Hercules”. Da qui l’esilarante commedia “Don Felice Sciosciamocca e l’elisir d’amore”. L’irresistibile Don Felice è un bravo e scrupoloso medico e anche un appassionato ricercatore scientifico. Ha già inventato una miracolosa pomata contro i pidocchi ed un portentoso prodotto per la ricrescita dei capelli. Ma stavolta l’invenzione è davvero straordinaria: un elisir d’amore. Delle pillole che scatenano irrefrenabili attrazioni fisiche. E funzionano sia per gli uomini che per le donne. Un successo straordinario che tuttavia porrà l’intraprendente medico al centro di una storia irresistibile e ricca di colpi di scena e sorprese. In scena anche Patrizia Capuano e Gennaro Morrone.

Share