Gli artisti di strada invadono Capaccio

Gli artisti di strada invadono Capaccio

Sabato 31 agosto, a partire dalle ore 21, le strade del centro storico di Capaccio (Capoluogo) saranno il palcoscenico naturale, con un tetto ricoperto di stelle, della 4° edizione di Ca’pacciàm, il Festival degli Artisti di Strada che vanta il patrocinio e il sovvenzionamento del Comune di Capaccio e vede la direzione artistica di Baracca dei Buffoni e Mestieri del Palco. L’organizzazione e la logistica sono a cura dell’Associazione ADC-Ca’pacciamm.

Anche questa quarta edizione sarà all’insegna dell’arte a 360° e ospiterà musicisti, poeti, acrobati, giocolieri, performer di teatro di strada e burlesque. Gli artisti, che si esibiranno per tutta la serata, cattureranno l’attenzione degli spettatori di tutte le età e li coinvolgeranno nello loro performance.

L’iniziativa è ad ingresso gratuito per il pubblico di grandi e piccini.

IL PROGRAMMA

Compagnia Drago Bianco – Etna

Non un semplice spettacolo con il fuoco, ma un rito propiziatorio, che si rinnova ogni volta con uno scambio di energie: un rito incessante, ancestrale, che genera una nuova vita nei corpi illuminati dal fuoco con il fuoco dentro.

Tatiana Foschi – L’aspetto

Una donna dal lungo e rosso vestito entra in scena cantando.

La sua voce racconta di una lunga attesa, come il canto avvolgente, ammaliante e ipnotico di una sirena

Nando Brusco – Tamburo è voce

viaggio nella cultura popolare e nella memoria orale della sua terra.

Pietro Festa – Concerto per Sega Musicale

Sega, martello e Archetto per un viaggio musicale tra il classico e il contemporaneo.

Weronique art – Body painting

L’artista pluripremiata eseguirà un opera in diretta secondo il tema della manifestazione.

Wet Rags – Bluegrass band

Un amore spropositato per il bluegrass è la base su cui si fonda il gruppo. Non solo una branca della country ma una contaminazione nella tradizione tradizioni musicali irlandesi, scozzesi e inglesi e americane.

Fratelli CavalloZonzo equestre

Perché il clown bianco continua a lottare tutte le sere con l’augusto? Per suonare il suo violino? Recitare la sua poesia? Cantare? La risposta dei Fratelli Cavallo è: per donare se stesso e per donare poesia al pubblico.

Madame Crinoline – Une promenade insolite

Ritrovarsi al fianco di Madame Crinoline, significa fare un’insolita passeggiata nell’arte dell’amore.

Teatro Nucleo – Eretica

Regia di Marco Luciano

Spettacolo itinerante che si ispira ai testi di Giordano Bruno, Antonin Artaud, Majakovski e Boris Vian.

Per informazioni: info@capacciamfestival.ithttps://www.facebook.com/crasc.teatrale/

https://www.facebook.com/Capacci%C3%A0mm-1537913236504261/

 

Share