Il cinema bendato

Il cinema bendato

Una serata di cinema e inclusione venerdì 22 ottobre 2021 alle ore 20,30, al Teatro AvaNposto Numero Zero di Napoli, per immergersi nel grande schermo soltanto attraverso l’udito. Il “Premio Fausto Rossano” ha in programma il Cinema Bendato in collaborazione con il Lucania Film Festival e l’Unione Ciechi Italiani sedi di Napoli e di Matera (ingresso gratuito, prenotazioni su info@premiofaustorossano.it).

Si tratta di una iniziativa di inclusione socio-culturale ideata da Rocco Calandriello, direttore del Lucania Film Festival, al quale parteciperà un pubblico misto di persone vedenti che verrà bendato e non vedenti che ascolterà l’attrice Roberta Laguardia narrare il cortometraggio “Mis Ecce Homo” di Marco Rossano con le musiche dal vivo del musicista Gianluca Rovinello, autore delle composizioni del cortometraggio. Presenta la serata Carmine Cassino, giurato della sezione documentari del Premio Fausto Rossano e uno degli organizzatori del Lucania Film Festival.

La benda che verrà utilizzata è realizzata da Temporary Roots il brand della cooperativa Action Women un progetto di sartoria sociale che si pone l’obiettivo di attivare processi di autonomia e autodeterminazione che coinvolgano principalmente donne migranti vittime di tratta o di violenza e donne italiane in situazioni di fragilità. La stoffa è stata messa a disposizione dalla sartoria Argenio.

La settima edizione del “Premio Fausto Rossano” (che promuove anche altre attività) si concluderà con la consegna dei riconoscimenti sabato 23 ottobre nella Sala Dumas dell’Istituto Francese di Napoli alle ore 11.

 

INFO

Per info premiofaustorossano.it.

 

Share