Il grande jazz rivisitato

Il grande jazz rivisitato

S’intitola Sketches of Swing il concerto del Maresa Galli Trio che si terrà domenica 25 novembre, alle ore 20, nella Chiesa di San Potito a Napoli.

“Lo spettacolo – spiega la vocalist – è un omaggio ai maestri che accompagnano il nostro viaggio musicale: Gershwin, Ellington, Jobim, Charmichael, padri di melodie intramontabili, che hanno caratterizzaro la mia giovinezza e mi hanno formata come cantante”.

Dopo la pubblicazione dell’album All of Me, Maresa Galli in concerto è accompagnata dai maestri Bruno Persico (arrangiatore e direttore artistico del cd) al pianoforte, e da Enzo Amazio alla chitarra.

La locandina

In scaletta l’epoca d’oro del genere, quello delle divine e grandi orchestre. Celeberrimi standard rivisitati senza tradimenti, da “Tenderly” (W.Gross/J.Lawrence) a “How Insensitive” (N.Gimbel/V.de Moraes/A.C.Jobim) a “The Man I love” (G.Gershwin/I.Gershwin), da “My Funny Valentine” (R.Rodgers/L.Hart) alle composizioni originali “All of me (G.Marks/S.Simons)”, brano che dà il titolo all’album omonimo e “Snow” (B.Persico/M.T.Galli).

 

LA CHIESA

La Chiesa di San Potito (via Salvatore Tommasi) è una meraviglia barocca ricca di capolavori, concessa dalla Curia all’associazione “Ad alta voce”. Oltre 300 posti a sedere, diventa oggi un Auditorium. Il Coro della Città di Napoli, fondato e diretto da Carlo Morelli, offre uno spettacolo per turisti e non solo, intitolato “That’s Napoli Live Show”, in scena fino al 6 gennaio 2019. Il progetto è finalizzato anche al restauro della Chiesa.

Info: 081 5447569

Costo del biglietto: 10 euro

 

 

Share