Metamorfosi di una donna

Metamorfosi di una donna

NELLE SALE IL NUOVO FILM DI SALVATORE PISCICELLI

Maria (Luisa Ranieri) vive una vita serena e dignitosa con il marito e tre figli. Questa onesta e modesta vita viene sconvolta dalla malattia del marito che lo porta in breve alla morte.

Piscicelli, maestro delle storie interiori, riesce in modo scarno ma efficace a dare il segno di un tragico e repentino cambiamento di atmosfera.

Maria, per salvare la propria famiglia si trasforma, accettando l’aiuto di un suo vecchio compagno che le dà sicurezza, ma la trascina in situazioni impensabili per una persona onesta. Prima con un viaggio in Svizzera, con un auto piena di cocaina, congegnato in modo professionale al punto che Maria quasi non avverte la gravità del fatto, che, giustifica con la necessità di curare il marito morente.

Piscicelli trasforma lentamente questa donna da tranquilla lavoratrice in uno squalo senza scrupoli tirando fuori dal suo animo il cinismo della disperazione fino a giungere all’omicidio.

L’autore, che torna alla regia dopo qualche anno, lascia le periferie degradate per ambientare l’azione nel quartiere Vomero, conservando però la solita crudezza ed essenzialità delle immagini anche se bellissime, gelide e quasi surreali.

Ottima l’interpretazione di Luisa Ranieri che riesce in modo quasi impercettibile a trasformarsi da donna lavoratrice in assassina fredda e determinata senza cadere nel truce, ma anzi conservando i lineamenti sereni e di profonda femminilità.

Giancarlo Giacci

 

Vita segreta di Maria Capasso

Di Salvatore Piscicelli

Cast: Luisa Ranieri, Daniele Russo, Luca Saccoia, Marcella Spina, Roberta Spagnuolo, Nello Mascia.

Italia 2019

Distribuzione: Vision distribution

 

Share