Quando il rumore diventa ritmo

Redazione

AL Teatro Bellini di Napoli, dal 26 dicembre 2019 al 5 gennaio 2020, va in scena Stomp di Luke Cresswell e Steve McNicholas in collaborazione con Terry Chegia.

Senza trama, personaggi né parole, trasformano semplici palloni in strumenti musicali, battiti di mani in una conversazione, bidoni della spazzatura in percussioni, pneumatici, lavandini, scope e spazzoloni diventano i mezzi attraverso i quali questi straordinari artisti, ballerini-percussionisti- attori-acrobati, generano vitalità esplosiva, travolgendo lo spettatore in un crescendo dinamico e surreale, simbolo del disordine della vita urbana contemporanea, che diventa fonte di stupore e ritmo contagioso. “STOMP riesce a trovare la bellezza nella realtà quotidiana e, al tempo stesso, a sprigionare la sua straordinaria essenza”.

Nata a Brighton dalla creatività di Luke Cresswell e Steve McNicholas, STOMP nel 2019 festeggia i 25 anni di attività a Broadway. 25 anni durante i quali ha portato nei più importanti festival e teatri di oltre 40 paesi del mondo – da Broadway a Parigi, da Los Angeles a Tokyo, da Hong Kong a Sydney – la sua personale idea delle sonorità della civiltà urbana contemporanea: una sinfonia intensa e ritmica fatta di strofinii, battiti e percussioni di ogni tipo. I formidabili ballerini-percussionisti atto-ri-acrobati di STOMP senza trama, senza personaggi e senza parole, creano un “delirio” artistico dalla travolgente ironia, dando voce ai più “volgari”, banali e comuni oggetti della vita quotidiana: Tra i numerosi premi, STOMP ha vinto un Premio Laurence Olivier per la Migliore Coreografia ed è stato nominato per il Premio Laurence Olivier come Miglior Spettacolo.

guarda il link https://youtu.be/XMCL4jsnwPo

 

 

 

 

Categorie

Ultimi articoli

Social links

Notizie Teatrali © All rights reserved

Powered by Fancy Web