Ripartire dalla cultura

Angela Matassa

La copertina del primo numero di Partenope
La copertina del primo numero di Partenope

Nasce oggi e si ispira a un’antica e storica testata. Partenope, Ieri, Oggi e  Domani è la nuova rivista di cultura che si occuperà di storia, tradizioni, costumi della Città di Napoli. “Si tratta di un progetto complesso – spiega il direttore responsabile, Filiberto Passananti – che si svilupperò in diverse fasi. La prima è la pubblicazione della rivista e del sito omonimo. L’idea è ispirata dal significativo ruolo che ebbe “Napoli Nobilissima”, una fortunata esperienza editoriale, realizzata nel 1892 da un piccolo gruppo di letterati, capitanti da Benedetto Croce e da Salvatore Di Giacomo”. L’iniziativa guarda soprattutto ai giovani. “Offrire alle nuove generazioni la conoscenza del passato è il nostro obiettivo – continua Passananti – per aiutarli a comprendere e capire il presente e quindi prepararsi al futuro in maniera consapevole, sviluppare il senso di appartenenza, l’orgoglio di essere napoletani”. Ricorda il periodo di “disgregazione e di annichilimento che investì il Regno delle Due Sicilie e di come si spostò a tutto il sistema Italia e all’Europa” l’editore Pietro Golia, condividendo l’idea della necessità di una rinascita culturale.

La rivista (in formato cartaceo ed elettronico www.partenope.org) si occuperà della Città sotto molti aspetti, curerà monografie, offrirà una serie di servizi tra cui un archivio con informazioni, dati, libri in formato consultabile, app e altro ancora. Sarà poi sviluppata una serie di iniziative collaterali, che arricchiranno la rivista e creeranno curiosità soprattutto nel mondo giovanile. “L’obiettivo del giornale – spiega ancora il direttore – è quello di porsi come stimolo all’aggregazione, puntando a un modello di cittadino che nasca dal basso e che sia condiviso. Per raggiungere lo scopo ci sembra utile utilizzare strumenti che parlino il linguaggio giovanile. Il riferimento è a Twitter, Facebook e ad altri social network che se oggi rappresentano spesso la negazione della cultura, allo stesso tempo sono un potente veicolo per raggiungere una fascia quanto più ampia possibile di fruitori”.

Partenope, Ieri, Oggi e Domani è promosso dall’Associazione omonima presieduta da Donatella Rizzo. “Crediamo molto in questo progetto – dichiara l’imprenditrice – perché siamo convinti della necessità di offrire ai ragazzi uno strumento culturale che li aiuti a crescere e a sviluppare le proprie capacità e i propri sogni”.

Categorie

Ultimi articoli

Social links

Notizie Teatrali © All rights reserved

Powered by Fancy Web