Rivoluzione culturale

Redazione

Campanilismo

di Raffaele Viviani

 

Nu Milanese fa na cosa? embè,

tutta Milano: – Evviva ‘o Milanese!

È rrobba lloro e l’hann’ ‘a sustenè,

e ‘o stesso ‘o Turinese e ‘o Genovese.

 

Roma? : – Chisto è Rumano e si è Rumano,

naturalmente vene primma ‘e te.

Roma è la Capitale! E si è Tuscano,

Firenze ne fa subbito nu rre.

 

Si fa na cosa bona nu Pugliese?

Bari, cu tutte ‘e Puglie, ‘o ffa sapè.

Si è d’ ‘a Basilicata o Calavrese,

na gara a chi cchiù meglio ‘o po’ tenè.

 

È nu Palermitano o Catanese?

tutt”a Sicilia: – Chisto è figlio a mme!

Si è n’Umbro, Sardo, Veneto, Abruzzese,

‘a terra soia s”o vanta comme a cche.

 

Le fanno ‘e ffeste, aizano ‘o pavese:

senza suttilizzà si è o nun è.

Nun c’è nu Parmigiano o Bolognese

ca ‘e suoie nun s’ ‘o difendono; e pecchè

 

si è nu Napulitano, ‘a città soia,

‘o ricunosce e nun ce ‘o ddà a parè?

S”o vasa ‘nsuonno e nun le dà sta gioia.

E ‘e trombe ‘e llate squillano: ” Tetèee! ”

 

Qualunque cosa fa, siente: – ” E ched’è? ”

” ‘O ssaccio fà pur’io. ” ” Senza pretese. ”

E chesto simme nuie. Dopo di che,

Nun se fa niente ‘e buono a stu paese?

 

E tu, Napule mia, permiette chesto?

Strignece ‘mpietto a te, figlie e figliaste.

Arapencelle ‘e braccia e fallo priesto:

avimm’ ‘a stà a ” guaglione ” e simmo maste.

 

T’avante ‘e vermicielle, ‘e pummarole:

mmescace pure a nuie si ‘o mmeretammo.

Che vvuò ca, cu stu cielo e chistu sole,

te dammo nu saluto e ce ne jammo?

 

Campanilismo bello, addò sì ghiuto?

facimmolo nuie pure comme a ll’ate.

si no p’ ‘a gente ‘e Napule è fernuto,

e nun sarrammo maie cunsiderate.

 

Talento ne tenimmo, avimmo ingegno:

nu poco sulo ca ce sustenimmo,

cunquistarrammo chillu posto degno

ca, pè mullezza nosta, nun tenimmo.

 

Quanno na cosa è bbona e è nata ccà,

nu milione ‘e gente l’ha da dì.

E vedarraie po’ Napule addò va,

cu tutto ca è ‘o paese d’ ‘o ddurmì.

 

Inno alla Vita

di Madre Teresa di Calcutta

 

La vita è bellezza, ammirala.

La vita è un’opportunità, coglila.

La vita è beatitudine, assaporala.

La vita è un sogno, fanne una realtà.

La vita è una sfida, affrontala.

La vita è un dovere, compilo.

La vita è un gioco, giocalo.

La vita è preziosa, abbine cura.

La vita è una ricchezza, conservala.

La vita è amore, donala.

La vita è un mistero, scoprilo.

La vita è promessa, adempila.

La vita è tristezza, superala.

La vita è un inno, cantalo.

La vita è una lotta, accettala.

La vita è un’avventura, rischiala.

La vita è felicità, meritala.

La vita è la vita, difendila.

 

 

Categorie

Ultimi articoli

Social links

Nuovo progetto

Notizie Teatrali © All rights reserved

Powered by Fancy Web