SCOPERTI E PROCESSATI

Redazione

Umberto Bellisimo e Tullio Del Matto sarnno in scena al teatro Troisi di Napoli, dal 25 dicembre al 6 gennaio, nella celebre commedia Tre pecore viziose di Eduardo Scarpetta. Con Enzo Romano, Roberto Capasso, Luisa Esposito, Anna De Nitto, Stefania Guida, Anna Capasso, Viola Forestiero, Ivan Fiorenza, Pasquale Termini, Valeria Dimotero, Antonio Orefice. Regia di Salvatore Ceruti. “L’allestimento vede come protagonisti tre fra i più noti attori della tradizione napoletana, la moderna  regia rispetterà i canoni classici, ma cercherà di renderlo ancora più fruibile da un pubblico, abituato a tempi veloci”.

Tre pecore viziose scritto nel 1881 da Eduardo Scarpetta fu rappresentato per la prima volta in quello stesso anno al Teatro San Carlino di Napoli. “E’ una macchina comica perfetta che lascia lo spettatore sempre divertito”.

Le “tre pecore” sono Camillo (Tullio Del Matto) e Fortunato (Enzo Romano) avanti negli anni, e l’altro ancor giovane, Felice Sciosciammocca (Umberto Bellissimo).

I tre tutti maritati cerano di consumare una “scappatella” credendo che le rispettive mogli non lo avrebbero mai scoperto, ma vengono inesorabilmente svergognati e giudicati in processo casalingo presieduto dal vero capo  di famiglia: la zia Beatrice.

 

Categorie

Ultimi articoli

Social links

Nuovo progetto

Notizie Teatrali © All rights reserved

Powered by Fancy Web