Servillo: una coppia tra poesia e musica

Anita B.Monti

Toni e Peppe Servillo
Toni e Peppe Servillo

Una coppia attesa, Servillo&Servillo, Toni e Peppe, tornano insieme sulla scena, a Napoli al Teatro Bellini (dal 5 al 17 gennaio 2016), per interpretare La parola canta. Dopo aver scelto strade diverse, teatro e cinema il pluripremiato Toni, soprattutto la musica Peppe, i due fratelli hanno già lavorato insieme in Le voci di dentro. Adesso si ritrovano per unire le loro arti, i propri stili, in una creazione che mette insieme appunto prosa e note, poesia e canzoni. Un concerto-recital per celebrare la nostra città, la sua millenaria tradizione artistica, che senza soluzione di continuità, giunge viva ai nostri giorni.

Accompagnati dalla musica dei Solis String Quartet, che rileggono la tradizione in chiave jazz, folk e pop, Toni e Peppe ripercorreranno le pagine più celebri, da loro interpretate o non ancora, in un viaggio, a loro modo, tra fantasia e creatività.

Nello spettacolo, brani e pezzi di autori classici, da Eduardo De Filippo a Raffaele Viviani e Libero Bovio, alle voci contemporanee di Enzo Moscato, Mimmo Borrelli e Michele Sovente. «Uno spettacolo dove il teatro si fa musica e la musica si fa teatro. – dice Toni Servillo – Là dove il teatro talvolta non riesce, la musica ricapitola la nostra esistenza e ci consente di immaginarne un’altra».

Suonano: Vincenzo Di Donna e Luigi De Maio, violino. Gerardo Morrone, viola. Antonio Di Francia, violoncello.

 

 

 

Categorie

Ultimi articoli

Social links

Notizie Teatrali © All rights reserved

Powered by Fancy Web