So’ cose ‘e pazze

Anita B.Monti

Il manicomio abbandonato
Il manicomio abbandonato

RITORNANO IN CAMPANIA I CHILLE DE LA BALANZA AD AVERSA NEL PIU’ ANTICO MANICOMIO D’ITALIA E A NAPOLI NELL’EX OPG OCCUPATO

 

Quattro giorni intensi: laboratori, spettacoli, eventi dal 7 al 10 aprile nei manicomi abbandonati. L’iniziativa è dei Chille de la balanza, storica compagnia napoletana di ricerca che da quarant’anni lavora nel campo del sociale. Da tempo, ormai, residente nell’ex-manicomio fiorentino di San Salvi, gira in tutt’Italia per promuovere un riuso partecipato, quasi a voler dire: “ex-manicomi bene comune”.

Dopo la Passeggiata teatrale “C’era una volta… il manicomio” di e con Claudio Ascoli, portata anche a Napoli la scorsa stagione, il gruppo presenta l’iniziativa di quest’anno che s’intitola “So’ cose ‘e pazze”, che si svolgerà ad Aversa dove l’Ex-Manicomio la Maddalena riaprirà per accogliere musica, giochi, spettacoli.

Claudio Ascoli ad Aversa
Claudio Ascoli ad Aversa

 AD AVERSA

La compagnia teatrale, oltre alla Passeggiata (giovedì 7 e sabato 9 ore 21, all’esterno della chiesa del manicomio, oggi abbandonata e distrutta), presenta Siete venuti e vedermi? (venerdì 8 ore 21): un emozionante e divertente monologo di e con Matteo Pecorini su una storia di vita di un emigrato da Capaccio, raccolta a San Salvi negli anni ’80.

Per tutti gli spettacoli l’ingresso costa 5 €, con prenotazione obbligatoria al 335 6270739 info@chille.it.

 

Il laboratorio teatrale invece è centrato sul tema del superamento della contenzione, intitolato E tu slegalo subito dall’omonimo libro di Giovanna del Giudice. Un percorso nel segno di Artaud, con l’obiettivo di far nascere e crescere un gruppo teatrale ad Aversa (da giovedì 7 a domenica 10 aprile dalle ore 9 alle ore 13 all’ex-Falegnameria).

La partecipazione è gratuita, ma essendo il corso a numero chiuso, la prenotazione è obbligatoria al 338 3765630.

 

Una scena di "Siete venuti a trovarmi?" (Foto di Ivan Margheri)
Una scena di “Siete venuti a trovarmi?”
(Foto di Ivan Margheri)

A NAPOLI

La presenza dei Chille non toccherà solo Aversa, si svolgeranno due importanti momenti anche a Napoli. Innanzi tutto il convegno “La città degli specchi – Memorie dal manicomio” che si svolgerà all’Università Suor Orsola Benincasa e all’ex-O.P. Leonardo Bianchi dal 7 al 9 aprile, con la presenza della fondazione Franco e Franca Basaglia. Il Convengo intende fare il punto sulla situazione degli archivi negli ex-manicomi campani, aprendosi a un confronto sul futuro di queste importanti aree. Claudio Ascoli, regista dei Chille, parlerà di quanto avviene in tutt’Italia in altri ex-manicomi… “tra poche luci e molte ombre”. Gran finale domenica 10 aprile alle ore 21.

Inoltre, nell’ex Opg occupato di Materdei, dove il gruppo Je so’ pazzo lavora per dare nuova vita e dignità a quello che un tempo era solo uno spazio di reclusione e violenza, la Compagnia presenterà un’edizione speciale di “C’era una volta… il manicomio”, in un ideale passaggio di consegne ai ragazzi occupanti.

 

 

Categorie

Ultimi articoli

Social links

Notizie Teatrali © All rights reserved

Powered by Fancy Web