Spiando dall’uscio

Redazione

Cristina Donadio e Carlo Caracciolo
Cristina Donadio e Carlo Caracciolo

In attesa dell’uscita del libro che ne raccoglierà i testi (edito da Marchese Editore), ritorna a Napoli, l’11, 12 e 13 dicembre, presso il Grand Hotel Parker’s di Napoli, Do not disturb – Il teatro in albergo, in una Christmas edition, con tre stanze teatrali: Disordini interpretata da Agostino Chiummariello e Irene Grasso, Solo in tre con Gennaro Maresca, Fabiana Fazio e Alessandro Palladino e Yvonne con Cristina Donadio e Carlo Caracciolo, scritte da Claudio Finelli e Mario Gelardi per la regia dello stesso Gelardi.

Il format ideato da Mario Gelardi trasforma le camere d’albergo in veri e propri palcoscenici con una scenografia naturale: gli arredi dell’hotel.

Solo venti spettatori, come intrusi, penetreranno nell’intimità di tre coppie, quasi spiando, i personaggi, poco prima che lascino la stanza. Tre episodi, della durata di circa venti minuti ciascuno, i cui storie inventate lasciano immaginare quanto accade solo a porte chiuse.

Il filo conduttore delle storie sarà l’ossessione e si andrà a scandagliare quella linea sottile, intima, nascosta, in cui esso confina e si sovrappone ai sentimenti.

Gli spettatori sono come fantasmi che scrutano, senza essere visti. – spiega Gelardi – O come intrusi astanti a ridosso di un set cinematografico. Con l’occhio magico fisso sulla fantasmagorica fenomenologia della vita. Tutte storie verosimili, alla base delle quali c’è un principio sacrosanto: le cose non sono mai come sembrano. Le relazioni tra le persone non sono mai quelle che abbiamo immaginato. I legami e gli affetti seguono traiettorie e percorsi irripetibili, singolari, unici. Sorprendenti. Attori e spettatori di Do not disturb devono reggere il limite tra realtà oggettiva e finzione teatrale, reso impercettibile dalle loro reciproche posizioni l’una a ridosso dell’altra, devono essere disposti a lasciarsi attraversare dal vibrare sottile di questa difficile demarcazione”. 

 

Dato il numero esiguo di posti disponibili è assolutamente necessaria la prenotazione al numero 339 6666426

 

 

 

Categorie

Ultimi articoli

Social links

Notizie Teatrali © All rights reserved

Powered by Fancy Web