Stop the war

Redazione

Susanna Canessa
Susanna Canessa

Il Tunnel Borbonico di Napoli, utilizzato come rifugio antiaereo durante la guerra e poi come deposito giudiziario nel periodo post-bellico, da qualche anno diviene palcoscenico d’arte. Sabato 1 giugno

, alle ore 19.30 (con replica alle ore 21.00), ospiterà il concerto per voce e musica intitolato Stop the war. Il progetto di Susanna Canessa e Monica Doglione, propone un concerto attraverso le canzoni più popolari del panorama internazionale contro la guerra. Con Susanna Canessa, voce e chitarra, Monica Doglione, voce, Luca Guida, percussioni, Annie Pempinello, voce recitante.

La ricerca musicale per il programma “Stop The War” prevede un repertorio dedicato a canzoni contro la guerra e contro ogni forma di violenza, appartenenti alla produzione musicale di varie parti del mondo. Fra esse spiccano brani tratti dal repertorio di figure carismatiche della musica (Joan Baez, Bob Dylan, Steve Earle, Violeta Parra), che rievocavano spesso ingiustizie patite dai più deboli, come Dona dona, nata come melodia tradizionale yiddish o il celeberrimo Here’s to you di Baez-Morricone, incentrato sulla tragica vicenda dei due anarchici italo-americani Sacco e Vanzetti. Inframmezzata a questo intenso percorso, trova posto la voce recitante di Annie Pempinello che “guida” in apertura i brani in lingua straniera e ne chiarisce brevemente il contenuto, in modo da rendere più attiva la partecipazione del pubblico.

Il concerto è preceduto da una breve visita guidata ai luoghi. Costo €15,00, con degustazione vini.

Info e prenotazioni: 081.7645808/366.2484151 – mail@tunnelborbonico.info – http://www.tunnelborbonico.info – http://www.susannacanessa.com – L’evento è su facebook: https://www.facebook.com/events/151467271702686/

Categorie

Ultimi articoli

Social links

Notizie Teatrali © All rights reserved

Powered by Fancy Web