Teatro Area Nord, stagione 2024

Redazione

I direttori artistici del Teatro Area Nord di Napoli, Hilenia De Falco e Lello Serao, coadiuvati per la danza dal coreografo Antonello Tudisco, confermano la linea artistica degli ultimi anni, offrendo al pubblico una programmazione dai “confini aperti” tra i generi e le visioni poetiche.

Dopo il pluripremiato Natale cum figuris con Luca Saccoia (premio Vitiello 2023, Premio ANCT 2023, finalista Premi Ubu 2023 per miglior spettacolo, migliori scenografie e vincitore UBU per i costumi) che ha inaugurato dal 3 al 7 gennaio 2024, la stagione del Teatro Area Nord di Napoli (TAN), #ConfinAperti 2024, prosegue con la Compagnia Nardinocchi/Macovitch ed il loro Arturo (20 e 21 gennaio). che definiscono, più che uno spettacolo, “un accadimento, un incontro con il pubblico sul tema della perdita dei padri”.

A chiusura del mese di gennaio in scena La macchia di Fabio Pisano (27 e 28), interpretato da Francesca Borriero Michelangelo Dalisi ed Emanuele Valenti.

Teatro Area Nord. “Witheout”

Seguirà (11 febbraio) White Out di Piergiorgio Milano, debutto assoluto a Napoli. Uno spettacolo che fonde in maniera totale danza contemporanea, circo di creazione e alpinismo, con un forte carattere cinematografico e teatrale.

Attesa anche la performance Humana Vergogna della Compagnia Petra con la drammaturgia di Silvia Gribaudi e Matteo Maffessanti (24 e 25 febbraio).

In programma il ritorno di Aida Talliente con lo spettacolo Dopo la Pioggia (2 e 3 marzo) e della Compagnia Teatro di Lina con Meno di Due di Anna Bellato, Francesco Colella, Leonardo Maddalena (20 e 21 aprile).

Confermato l’appuntamento con lo spettacolo vincitore del Premio in box, quest’anno SID fin qui tutto bene (27 e 28 aprile), performance teatrale di Alberto Aboubakar Malanchino che gli è valsa la nomination ai premi UBU come miglior Attore/Performer under 35.

Il regista siciliano Giuseppe Tutino porta in scena un adattamento del Totò e Vice del grande drammaturgo e poeta Franco Scaldati (6 e 7 aprile).

Il 4 maggio sul palco del TAN ci sarà il cantautore napoletano Dario Sansone con un concerto dal titolo Santo SUD.

Il programma prosegue con la danza per la rassegna collegata “Tanz la danza al Tan”, diretta da Antonello Tudisco con la compagnia Cornelia con Sa rose di Nyko Piscopo (18 maggio), i coreografi e performer Fernando Troya con Jugamos tan duro che nos hasemos dano (11 maggio), Lupa Maimone con Zoologia, Giulio Santolini con Le Baccanti – fare schifo con gloria (25 maggio).

Oltre agli spettacoli, in programma le residenze artistiche e le tante attività collaterali con le associazioni del territorio.

 

INFO

Info: 0815851096/0815514981 – teatriassociatinapoli@gmail.com

Teatro Area Nord Via Nuova dietro la vigna, 20

teatriassociatinapoli@gmail.com- www.teatriassociatinapoli.it

(In copertina “Natale in casa Cupiello”, foto di Anna Camerlingo)

 

Categorie

Ultimi articoli

Social links

Notizie Teatrali © All rights reserved

Powered by Fancy Web