Teatro Bracco

Redazione

Punta sulla comicità nel rispetto della tradizione, ma con un occhio attento ai giovani, il teatro Bracco di Napoli (diretto da Caterina De Santis) per la sua tredicesima stagione. Un  cartellone di otto spettacoli, tutti nel segno del divertimento.

Si comincia a novembre con Amici come prima di Andrea Parisi e Angelo Patrini (che lo interpreta). Commedia sui temi della disoccupazione, la precarietà, i rifiuti urbani. 

Fabio Brescia, autore, interpreta e regista, sarà in scena con Mesca Francesca 3… il ritorno.

Giacomo Rizzo con La vera storia di Giulietta e Romeo, parodia della tragedia shakespeariana, con musiche eseguite dall’orchestra diretta da Tony Sorrentino.

A Natale arriva la versione partenopea del celebre musical “Sister Act” e si chiamerà Sister Naples Act, sottotitolo: palle, pallottole & preghiere, interpretato da Caterina De Santis, Davide Ferri e Rosario Verde.

 

Diego Sanchez, Angela Melillo saranno i protagonisti di Miracolo a teatro.

 

La tradizione sarà presente con Café Chantant, un classico del repertorio di Eduardo Scarpetta, diretto e interpretato da Rosario Ferro.

 

A marzo 2012 andrà in scena Cheri Cheri, sorta di giallo-comico musicale, scritto e interpretato da Caterina De Santis e Fabio Brescia con la regia di Gaetano Liguori. Lo spettacolo riproporrà le sigle televisive degli anni Ottanta e alcuni grandi successi dance degli anni Settanta.

 

Chiuderà la stagione E comm’è stato, commedia noir in due atti di Gaetano Liguori e Corrado Taranto, interpretata da Caterina De Santis, Davide Ferri e Rosario Verde.

Categorie

Ultimi articoli

Social links

nt_testata_originale

Notizie Teatrali © All rights reserved

Powered by Fancy Web