Teatro nel Cilento per Rosalba Di Girolamo

Redazione

Doppio appuntamento cilentano per l’attrice Rosalba Di Girolamo, il 9 e il 10 dicembre 2022. Venerdì 9 dicembre alle ore 10 al “Teatro Parmenide” della Fondazione Alario (Ascea), nell’ambito del progetto Nella Terra del Mito, BABA YAGA TEATRO, in collaborazione con il Pozzo e il pendolo, presenta Circe con Rosalba Di Girolamo e Lorenzo Sarcinelli dal romanzo Circe di Madelin Miller adattamento di Rosalba di Girolamo ed Annamaria Russo che firma anche la regia. I costumi sono di Rosa Ferrara. Lo spettacolo è introdotto dalla professoressa Emilia Notaro ed è la prima tappa del progetto “Nella terra del mito”.

Lo spettacolo narra del mito di Circe, rivisitato in chiave contemporanea. Due soli attori, un uomo e una donna, alle prese con gli innumerevoli personaggi del mito greco. Sarcinelli interpreta dagli arroganti fratelli divini di Circe, ai mortali Dedalo e Glauco fino all’amato Odisseo e ai suoi due figli, Telemaco e Telegono, quest’ultimo concepito proprio con la maga. La Di Girolamo si confronta con Circe, naturalmente, con la sua terribile sorella Pasifae, con la mostruosa Scilla, la terribile Atena, con Penelope, la rivale, moglie dell’eroe omerico, in un gioco di specchi e riflessi offerto dall’allestimento sul palco.

TRAILER: https://www.youtube.com/watch?v=SFv5nhIstO0

Le protagoniste di “Errori”

Sabato 10 dicembre 2022 alle ore 19 al Teatro Sala Keys di Pioppi (Salerno), nell’ambito del “Cilento Festival Pollica”, va in scena lo spettacolo Errori con Rosalba Di Girolamo voce narrante e Federica Ottombrino alla chitarra fisarmonica e voce. Lo spettacolo è tratto da racconti di Gabriel Garcìa Marquez, Julio Cortàzar e Eduardo Galeano.

Errori parla del più ingannevole dei sentimenti, di amore, e di instabilità mentale. E lo fa raccontando storie di vita e di solitudine. Perché narrare nasce dalla paura di restare soli, perché narrando si abbraccia chi ascolta, e così ci si ritrova interi. “Questo abbraccio è ciò che Errori vuole regalare agli ascoltatori: attraverso le parole e le atmosfere magiche dei più grandi scrittori sudamericani, una narratrice e una cantante, accompagnate dal suono di una chitarra e di una fisarmonica, raccontano storie di vite in bilico: una donna che trova se stessa salendo su un autobus, un’altra creando pasticcini…o forse si perdono: Errori narra di quel momento in cui la scoperta profonda dell’altro ci porta a conoscere noi stessi al punto di vacillare, di perdere l’orientamento e l’equilibrio”.

(Foto di copertina di Nunzia Esposito)

 

Categorie

Ultimi articoli

Social links

Nuovo progetto

Notizie Teatrali © All rights reserved

Powered by Fancy Web