Tra orrore e cibo

Redazione

Un giorno della memoria diverso, una proposta-provocazione. Per Olocausto Suite, questo il titolo dell’evento di lunedì 27 gennaio, i Chille de la balanza trasformano

Un momento  dello spettacolo
Un momento
dello spettacolo

il loro teatro a San Salvi nell’ex manicomio di Firenze in un Temporary Pub & Store, e chiamano alla partecipazione principalmente i giovani: se al primo spettacolo (ore 21 e 15) possono partecipare tutti, al secondo (ore 23) l’ingresso è limitato agli under35… con controllo di documento d’identità all’ingresso! E in ogni caso, è fatto obbligo a tutti gli spettatori di lasciare acceso il proprio telefonino.

In uno spazio invaso da giornali (sedie e tavoli sono oggetti-sculture realizzate con la carta di 3.000 quotidiani), e con dall’alto inquietanti monitors che rimandano immagini dell’Olocausto, si muovono personaggi shakespeariani, guidati da un Amleto, simbolo dell’eterna indecisione ed incapacità di agire dell’uomo contemporaneo. E come nel dramma shakespeariano, anche in quest’occasione il principe danese affida a una troupe di commedianti il compito di svelare la trappola della serata: saranno gli spettatori i destinatari di questo spettacolo-trappola? E cosa accadrà di tanto sconvolgente? Partecipare per sapere… L’unica certezza è la segnalazione che tra le immagini proiettate vi sono quelle appena ritrovate, filmate da Alfred Hitchcock (The memory of the camps) e il serial tv americano, intitolato appunto Olocausto Suite. Ma naturalmente, trattandosi di un Temporary Pub & Store, nella serata si potrà bere, mangiucchiare qualcosa, acquistare abiti, gadget sull’Olocausto, vivere interviste dal vivo catturate da tablet compiacenti e rimandate sui monitor del pub. Tutto questo sino a quando…

L’ingresso è libero, ma, dato il limitatissimo numero di posti disponibili, gli spettatori sono invitati ad una pronta prenotazione:  tel. 055-6236195, mail info@chille.it o www.chille.it.

Categorie

Ultimi articoli

Social links

Notizie Teatrali © All rights reserved

Powered by Fancy Web