TRA VICOLI E GOUACHES

Redazione

Due sorelle aspettano la visita di un cugino tedesco, che viene a Napoli per conoscere la sua città d’origine. Per accoglierlo al meglio organizzano un percorso turistico e preparano menu tipici. E’ lo spunto per iniziare l’azione scenica, Tra vicoli e gouaches di Angela Matassa, condotta con vivacità dalle due protagoniste. Al Teatro Instabile di Napoli, proprio nel giorno di Pasqua (4 aprile) alle ore 18,30, Adriana Carli e Liliana Palermo interpretano Luisa e Carla, che attraverso ricordi d’infanzia, leggende e miti partenopei, rivelano la storia, l’arte, le bellezze della città. Dalle leggende magiche al miracolo di San Gennaro; dalla storia di Castel dell’Ovo alla nascita di Capri; dagli Scavi archeologici al Conservatorio, l’avvincente racconto è una sorta di filo rosso che lega eventi e storie. Non mancano il teatro (Eduardo, Viviani, Pulcinella, Massimo Troisi, il Café Chantant) e la tradizione culinaria. Le protagoniste leggono e spiegano le ricette tipiche del periodo pasquale, arricchite dalla suggestione del racconto popolare, così che lo spettatore riesca a immaginare la ricca tavola della festa tra casatiello, agnello e pastiera.

Categorie

Ultimi articoli

Social links

Nuovo progetto

Notizie Teatrali © All rights reserved

Powered by Fancy Web