“Una risata vi rottamerà”

Redazione

I Virtuosi di San Martino
I Virtuosi di San Martino

Una risata vi rottamerà”, parafrasando un antico slogan, i Virtuosi di San Martino, compongono la loro nuova galleria di personaggi. L’ensemble partenopea porta in scena al Nuovo Teatro Sancarluccio di Napoli Rottami, ironiche riflessioni sull’attualità, spettacolo che chiude la stagione. A qualche proposta già nota, si affiancano nuovi brani e un omaggio a Dario Fo. “Un omaggio – sottolinea Roberto Del Gaudio, autore dei testi – che intende gettare un ponte ideale tra Napoli e Milano, proponendo due strade comiche al confronto, due strade che si incrociano più di quanto non si pensi, in nome della comicità, dello sberleffo, dell’umorismo, e, nel nostro caso, dello sgambetto al linguaggio dominante, attraverso la sua de-contestualizzazione, sia letteraria e drammaturgica, che musicale”.

Roberto Del Gaudio (voce), Federico Odling (violoncello e musica), Vittorio Ricciardi (flauti), Antonio Gambardella (violino) e Carmine Terracciano (chitarra) saranno in scena dal 18 al 27 aprile. Nella selva di “nuovi mostri”, Folko, il giovane “folk-a-bestia” figlio di papà, il Liberista ovvero un camorrista napoletano che in nome della libera iniziativa, mette su un albergo-casa chiusa, un improbabile Buddista, spazzino e romano purosangue in odore di Petrolini, una Filosofessa disoccupata con palesi tendenze ninfomaniache, un nuovo intellettuale Docente alla Normale prigioniero della debolezza storica e fisica del suo pensiero, ma anche un  Primario triste e solitario che apre al pubblico il suo cuore rivelando le sue (assai poco macbethiane) ambizioni reali. Tra il blues del brano Viva le Donne, inverosimile inno del maschilismo imperante, alla song che celebra le abitudini in musica dell’Italiano medio.

 

Categorie

Ultimi articoli

Social links

Notizie Teatrali © All rights reserved

Powered by Fancy Web