Uno squarcio sulla Russia

Anthea Principe

Una scena
Una scena

Il Nest  – Napoli est Teatro prosegue la stagione teatrale nel solco segnato fin dalla nascita, un teatro che faccia pensare, che smuova le coscienze. Autori poco rappresentati a Napoli o che lavorano per un teatro d’impegno civile e sociale sono accolti nello spazio di San Giovanni a Teduccio, quartiere a nord del capoluogo partenopeo.

Il 5 e il 6 dicembre arriva un lavoro che prende spunto da un testo di Stefano Massini, Donna non rieducabile. Memorandum teatrale di Anna Politkovskaja, in cui il direttore del Piccolo di Milano, ha affrontato la storia della giornalista russa assassinata nel 2006. Omicidio non ancora risolto.

Lo porta sulla scena Elena Arvigo, che spiega di volerne fare un progetto di studio non per “commuovere ma per muovere – precisa la regista/interprete – e stimolare nello spettatore la sua responsabilità di testimone, stimolare la curiosità, la necessità di informarsi, di non fermarsi, di non avere “pregiudizi” ma andare a toccare con mano e cercare le proprie domande prima di abbandonarsi alle facili soluzioni e risposte che ci vengono date. E’ davvero un cammino ed è una goccia nell’oceano che diventa una riflessione assieme e con il pubblico sulla libertà di stampa, sul mestiere di giornalista, sulla responsabilità di sapere e continuare a farsi domande”.

 

Categorie

Ultimi articoli

Social links

Notizie Teatrali © All rights reserved

Powered by Fancy Web