Zietta Liù, maestra d’arte

Redazione

 

La scenografia di Massimiliano Pinto

Va in scena questa sera alle 21,00, al teatro Palapartenope di Napoli, la commedia musicale scritta e diretta da Velia Magno La bottega incantata. La messinscena rientra nel progetto di teatro scuola della struttura di Fuorigrotta, ma stasera sarà dedicata alla celebre Zietta Liù, mamma dell’autrice, figura di spicco nella letteratura e nel teatro per  i bambini dagli Anni Trenta. Inaugurò il Centro di produzione della Rai di Napoli, creò la prima scuola di recitazione, dove ebbe allievi poi divenuti illustri: Roberto De Simone, Peppe Barra e tanti altri, scrisse decine di  libri di favole e testi teatrali per l’infanzia.

“La bottega incantata”, organizzata da Valentina Magno, anch’ella erede dell’arte di nonna Liù, è interpretato da Stefano Ariota, Nino Cacace, Alessandra Vispo, Francesco Luongo, Roberto Ingenito, Corinne Caruson e dai ragazzi del Centro Ariota Danza. E’ una messinscena fantastica, che si avvale dei fantasiosi costumi di Adelaide Troisi, disegnati da Ines Torino, delle scene di Massimiliano Pinto, delle coreografie di Sergio Ariota. Dodici canzoni sostengono il racconto, scritte dalla stessa Magno e musicate da Gianfranco Caliendo.

Categorie

Ultimi articoli

Social links

Nuovo progetto

Notizie Teatrali © All rights reserved

Powered by Fancy Web