AstraDoc. Viaggio nel cinema del reale

Redazione

A Napoli due eventi speciali di “AstraDoc Viaggio nel cinema del reale”. La rassegna di documentari curata da Arci Movie propone due grandi film al Cinema Academy Astra assieme a registi, autori e altri protagonisti. Sul grande schermo due opere originali e interessanti, dal sottosuolo calabrese, sconosciuto e affascinante, alle ricchezze dell’isola del golfo di Napoli, così il cinema indaga i paesaggi e le persone.

Mercoledì 6 dicembre 2023, alle ore 20:30, si proietta “Il buco“, film di Michelangelo Frammartino (Ita/Ger/Fra, 2021, 93′), vincitore del Premio Speciale della Giuria e Premio Fedic alla 78° Mostra del Cinema di Venezia. Interverranno il regista, la sceneggiatrice Giovanna Giuliani e il sound designer Marco Saitta, insieme a Gianluca Riccio dell’Osservatorio ARTINMOVE dell’Accademia di Belle Arti di Napoli, con cui è organizzata la serata.

Durante il boom economico degli Anni Sessanta l’edificio più alto d’Europa viene costruito nel prospero Nord Italia. All’altra estremità del Paese, nell’agosto del 1961, un gruppo di giovani speleologi visita l’altopiano calabrese e il suo incontaminato entroterra immergendosi nel sottosuolo di un Meridione che tutti stanno abbandonando. Scoprono così, con i suoi 700 metri di profondità, una delle grotte più profonde del mondo, l’Abisso del Bifurto dell’altopiano del Pollino, sotto lo sguardo di un vecchio pastore, unico testimone del territorio incontaminato.

Il secondo appuntamento è per venerdì 15 dicembre 2023, alle 20:30. Si proietta “Procida” (Ita, 2023, 68′), curato dagli allievi del Procida Film Atelier 2022 e Menzione speciale “Pardo Verde Ricola” al 76esimo Locarno Film Festival. Alla serata saranno presenti gli autori con i tutor Caterina Biasucci, Claudia Brignone e Lea Dicursi.

AstraDoc. Procida

La proiezione sarà accompagnata dagli interventi di: Rosanna Romano, direttore politiche culturali e turismo della Regione Campania. Titta Fiore, presidente Film Commissione Regione Campania. Leonardo Di Costanzo, direttore artistico Procida Film Atelier. Antonella Di Nocera, produttrice del film.

Nell’anno di Procida Capitale della cultura, 12 tra ragazze e ragazzi si sono incontrati sull’isola durante l’Atelier di cinema del reale. Alcuni di loro non avevano mai usato una telecamera, molti non erano mai stati a Procida. Questo film nasce dal desiderio di raccontarla e dalla volontà di interrogarsi sulla forma e il desiderio di fare cinema. Procida è una narrazione che si nutre del magma e dell’energia degli incontri con le persone dell’isola, la bellezza e la memoria.

INFO

Biglietto 4 euro. Arci Movie: 0815967493, WhatsApp 3346895990, info@arcimovie.it, www.arcimovie.it.

Categorie

Ultimi articoli

Social links

Notizie Teatrali © All rights reserved

Powered by Fancy Web