Dedicata a Silvestri l’anteprima di VomerOff

Angela Matassa

Si apre il 4 aprile 2024 VomerOff, la rassegna ospitata dalla Sala Ferrari di Napoli. Il piccolo spazio vomerese dell’appassionato Sasà Ferrari diventa così “un teatrino alternativo” ai grandi storici teatri del quartiere collinare. Un’anteprima interessante dedicata al compianto Francesco Silvestri, drammaturgo sensibile e originale, nonché interprete e regista di molti suoi testi. Come dimenticare “Il topolino Crick”, “Il bambino palloncino” o “Le cinque rose di Jennifer ” di Ruccello, di cui fu protagonista.

E come dimenticare “Storiacce“, un testo che mette insieme pezzi di dolore, di tolleranza, di amore, di follia, di emarginazione. Parole che raccontano la vita con dolce ironia.

Sarà la mise en espace di questo testo ad aprire le porte della Sala Ferrari alle ore 20, con ingresso gratuito. Ne saranno protagonisti Ivano Schiavi, Lorenzo Sarcinelli, Gianluca Pugliese, Antonio Ciorfito, per la regia di Stefano Amatucci, direttore artistico della rassegna.

Silvestri. Streghe da marciapiede

Prima, però, si parlerà del volume “Per un teatro della fragilità”, tre testi inediti di Francesco Silvestri. Un momento atteso per gli appassionati di un teatro “che fa riflettere“, di un teatro che diventa “una scommessa“, come dice Amatucci, alla ricerca di uno spazio che potesse ospitare nuova drammaturgia e giovani attori.

Ancora a Silvestri è dedicata la messinscena del suo “Streghe da marciapiede“, interpretato il 12 e 13 aprile da Gina Amarante, Luisa Amatucci, Miriam Candurro, Antonella Prisco, Cosimo Alberti, per la regia di Amatucci. Tutti volti noti anche della televisione.

L’apertura ufficiale si terrà, invece, il 5 aprile, con Isa Danieli che presenterà una performance, intitolata “Raccontami. Una passeggiata devota“, da testi di Santanelli, Ruccello, Moscato, De Filippo ed altri classici della nostra tradizione.

“Sono felice di essere qui .- dice l’attrice – Sono felice di contribuire a dare spazio ai giovani, autori e attori, che meritano l’attenzione del pubblico. Sala Ferrari si apre a loro“.

 

Categorie

Ultimi articoli

Social links

Notizie Teatrali © All rights reserved

Powered by Fancy Web