Emozioni in jazz con Walter Ricci e Karima

Maresa Galli

Il Teatro Acacia di Napoli è strapieno per l’appuntamento del 19 febbraio 2024 di “Jazz & Baccalà” con “Walter sings Nat King Cole”. Lo spettacolo del musicista e vocalist Walter Ricci, featuring Karima, ha proposto celebri standard di jazz americano e canzoni originali in napoletano.  Con Ricci al pianoforte grande interplay con due virtuosi musicisti. Dario Rosciglione al contrabbasso ed Amedeo Ariano alla batteria.

Ricci, co-protagonista dello spettacolo teatrale dedicato a Fred Buscaglione, con la regia di Arturo Brachetti, alterna jazz e pop. Virtuoso crooner e musicista, collabora con artisti del calibro di Mario Biondi, Stefano Di Battista, Fabrizio Bosso, Daniele Scannapieco, Jean Pierre Como, André Ceccarelli. “Ho conosciuto Nat King Cole attraverso le sue interpretazioni – dichiara – ed è stato amore al primo ascolto, ma vederlo in tv recitare e cantare mi ha totalmente rapito al punto di considerarlo un modello di riferimento per la mia carriera artistica. – afferma Walter – È stato doveroso quindi, omaggiarlo attraverso la produzione di un disco in vinile registrato dal vivo in studio nel rispetto totale dei canoni del tempo.

Walter Ricci e Karima

Karima, in gara al Festival di Sanremo nel 2009, dove si è esibita con Burt Bacharach e Mario Biondi, ospite di numerose programmi tv, ha aperto i concerti di Whitney Houston e di John Legend. Con la sua magica, duttile voce ha cesellato standard di jazz assieme a Ricci. “I’ve Got You Under My Skin”, il celebre brano di Cole Porter famoso nella versione del mitico Frank Sinatra, con citazione de “’O sole mio”, dà modo ai musicisti di esprimere tutto lo swing e la potente ritmica del brano.

“Unforgettable”, il celebre brano di Irving Gordon, immortale nella versione di Nat King Cole, è incantevole duetto di Ricci e Karima, così come la briosa “Quizas Quizas Quizas”, celeberrima canzone di Pérez Prado. Non potevano mancare altre perle del canzoniere di Nat King Cole, da “Smile” a “Love”, passando per brani jazzati scritti in napoletano ed altri in versione napoletana, come “Tea for Two”.

Tanti assolo, vibranti vocalizzi per il crooner, anche ottimo pianista, così come la notevole voce di Karima. Richiestissimi bis per gli artisti che concedono “Reginella”, piano e voce e “Tu si ‘na cosa grande”. Tanti meritati applausi alla super band ed ai vocalist.

Categorie

Ultimi articoli

Social links

Notizie Teatrali © All rights reserved

Powered by Fancy Web