“Francesca e Nunziata” ritorna in libreria

Redazione

Dal post FB di Maria Franchini riprendiamo e con piacere pubblichiamo

Francesca e Nunziata” ritorna i libreria. La novità editoriale è di questi giorni. Il capolavoro del 1995 di Maria Orsini Natale, riprende vita grazie alla Sellerio editore, che lo ridà alle stampe.

LA SCHEDA

“Francesca e Nunziata” è un testo vibrante, struggente, pregnante, che trascina il lettore nel mondo vesuviano ‘dell’altro ieri’, tutto a colori: il romanzo semina venature di paesaggi, tradizioni e vita quotidiana, che instillano punte lancinanti di nostalgia, quasi di rimpianto per quel tempo che fu; quel passato non tanto remoto che regalava speranze concrete di crescita alle menti industriose. Così Maria Orsini tesse nella sua trama il racconto veritiero di come maligni disegni stranieri ridussero in cumuli di macerie tutto il creato di quel Sud così florido.

Francesca e Nunziata,  la cover

La storia è quella di Francesca e Nunziata, due donne combattive e audaci che realizzano progetti ambiziosi nell’arte di fare pasta, mentre drammi di vita e di mutamento fatale già serpeggiano per demolire i loro sogni di gloria. La poesia che pervade le pagine, addolcisce i toni cupi con pennellate di calda umanità e dolci accenti vesuviani, una poesia mai scontata che fa amare un popolo e una terra anche a chi non dovesse amarli. Note di umorismo ravvivano il racconto anche in passi che narrano dolori e tragedie, e la lettura si fa leggera.

CURIOSITA

Nel 2003 il Provveditorato francese inserì questo testo nell’elenco dei libri da studiare per l’esame di abilitazione all’insegnamento dell’italiano per i licei e le università.

 

Categorie

Ultimi articoli

Social links

Notizie Teatrali © All rights reserved

Powered by Fancy Web