Isa Danieli apre la rassegna “VomerOff”

Anita B.Monti

Riapre ufficialmente l’attività teatrale dopo anni di chiusura. La Sala Ferrari, spazio vomerese di Sasá Ferrari, arredatore con la passione per il teatro e la cultura, diventa teatrino alternativo. Il piccolo spazio ha accolto negli anni grandi artisti, ultimo nel tempo Gennaro Cannavacciulo con il recital “Milly”. Oggi, il patron Sasà Ferrari apre i battenti a una programmazione teatrale continuativa, considerando il suo un teatro vero e proprio. Alternativo perché dedicato alla drammaturgia contemporanea e ai giovani Si dichiara “felice di esserci” la signora della scena Isa Danieli, che il 5 aprile 2024 aprirà la programmazione della rassegna “VomerOff”, diretta dal regista Stefano Amatucci, organizzata e prodotta da Tiziana Beato. “Sono entusiasta – dice – e mi piace che si faccia largo ai giovani attori”.

Isa Danieli presenterà una performance, intitolata di “Raccontami. Una passeggiata devota“, da testi di Santanelli, Ruccello, Moscato, De Filippo ed altri classici della nostra tradizione.

Il Vomero è un quartiere ricco di grandi teatri, – spiega Amatucci, presentando il programma – ma privo di spazi alternativi, tutti concentrati al centro della città”.

“VomerOff”. Gea Martire e Alessandra Borgia

IL PROGRAMMA

Ma il cartellone avrà un’anteprima il 4 aprile alle ore 20, a ingresso libero, con la presentazione del volume “Per un teatro della fragilità”, tre testi inediti di Francesco Silvestri, drammaturgo, regista, attore, recentemente scomparso.
Subito dopo, “Storiacce” una mise en espace dello stesso Silvestri, con Ivano Schiavi,Lorenzo Sarcinelli, Gianluca Pugliese, Atonio Ciorfito.

TRE GENERAZIONI IN SCENA 

Tre generazioni di artisti si esibiranno nella Sala Ferrari in questo mese, che propone undici spettacoli, tre per ogni weekend, alcuni mai rappresentati, e una minirassegna per bambini, la domenica mattina.
Seguiranno Rosaria De Cicco, Gea Martire, Alessandra Borgia, Lucianna De Falco e il gruppo dei più giovani attori. Giuseppe Gaudino del NEST, Daniela Joia, Francesca Borriero, Sergio Del Prete, Piera Russo. Alcuni, volti noti della fiction “Un posto al sole”.

“VomerOff”. Luisa Amatucci

Tra gli autori classici e contemporanei, testi di Massimo Andrei, Salvatore Ronga, Giuseppe Bucci, Fabio Pisano, Benedetto Palmieri e del compianto Franco Autiero. E l’altra messinscena di un testo di Francesco Silvestri, quasi ospite d’eccezione, di “Streghe da marciapiede”, interpretato da Gina Amarante, Luisa Amatucci, Miriam Candurro, Antonella Prisco, Cosimo Alberti, diretti da Stefano Amatucci.

Questa è una prova importante per noi. – conclude Amatucci – Un mattoncino sul quale costruire qualcosa di concreto e duraturo, sperando di poter continuare con una seconda edizione nella prossima stagione”.

“VomerOff”.

Categorie

Ultimi articoli

Social links

Notizie Teatrali © All rights reserved

Powered by Fancy Web