L’Edipo Re di Sofocle va in scena a Pompei

Anthea Principe

Continua la rassegna POMPEII THEATRUM MUNDI 2024 promossa dal Teatro di Napoli. A Pompei con l’Edipo Re di Sofocle, nella traduzione di Fabrizio Sinisi e l’adattamento e la regia di Andrea De Rosa. Lo spettacolo andrà in scena, al Teatro Grande, giovedì 4, venerdì 5 e sabato 6 luglio alle ore 21.

Il cast è composto da Marco Foschi, nel ruolo di Edipo, da Roberto Latini in quello di Tiresia, Frédérique Loliée è Giocasta, Fabio Pasquini è Creonte, Francesca Cutolo e Francesca Della Monica, il coro. L’allestimento si avvale dell’intervento artistico di Graziella Pepe ai costumi, di Pasquale Mari alle luci e di G.U.P. Alcaro ai suoni, questi ultimi, tra le molte collaborazioni, hanno affiancato De Rosa in Solaris. Le scene sono di Daniele Spanò.

LA REGIA

La nuova regia dell’ Edipo Re di Andrea De Rosa parte dalla storia di Edipo re, che ruota attorno alla verità, proclamata, cercata e misconosciuta. “Il sapere è terribile, se non giova a chi sa”.

«La novità più importante di questo adattamento – sottolinea– consiste nell’aver affidato allo stesso attore i ruoli di Tiresia e di tutti i messaggeri. Non si tratta solo di uno stratagemma registico, ma di mettere in scena un personaggio che, di volta in volta, rappresenti una manifestazione del dio Apollo, della sua voce oscura, dei suoi oracoli».

L’Edipo Re. Roberto Latini, Frédérique Loliée, Marco Foschi (ph Andrea Macchia)

Fabrizio Sinisi aggiunge: «Considero questa traduzione di Edipo Re, in un certo senso, un saggio su Apollo. Questo dio spesso considerato solare e aggraziato – Apollo come essere capriccioso, vendicativo, infantile, ambiguo, competitivo, sanguinario. Ma soprattutto l’oscura e indefinibile specificità di Apollo è legata al rapporto col linguaggio. Profezie, nascondimenti, mediazioni, enigmi. “Le parole del dio” fanno di Edipo re una vera e propria “tragedia del linguaggio”. È nel linguaggio che la verità, qualunque essa sia, “va in scena”, non tanto come lo sviluppo di un racconto, quanto come lo svolgimento di un rito, di un mistero»

Categorie

Ultimi articoli

Social links

Notizie Teatrali © All rights reserved

Powered by Fancy Web