Nanni Moretti alla rassegna di Arci Movie

Redazione

Al cinema Pierrot di Napoli Ponticelli, Nanni Morettu terrà un incontro con 450 giovanissimi de “Lo Schermo e le Emozioni“, storica rassegna cinematografica per le scuole curata dall’associazione Arci Movie. L’iniziativa è stata organizzata in collaborazione con il Teatro di Napoli-Teatro Nazionale e con Carnezzeria Srls.

Il noto regista e attore – esordio nel 1976 con “Io sono un autarchico” e da attore l’anno successivo con “Padre Padrone” di Paolo e Vittorio Taviani – ha presentato a Napoli Est “Il Sol dell’avvenire”, l’ultimo film che, come solito, lo vede nella doppia veste di regista e protagonista.

L’opera – che recupera i temi della politica, del cinema e del conflitto generazionale – ha ispirato curiosità da parte di allievi e docenti entusiasti ed emozionati di dialogare con uno dei protagonisti più importanti e conosciuti del mondo del cinema italiano e internazionale. Moretti ha firmato la regia di film come “Ecce bombo” (1978), “Sogni d’oro” (1981); “Bianca” (1984); “La messa è finita” (1985); “Palombella rossa” (1989).

Più di recente anche “Il Caimano” (2006), “Habemus Papam” (2011) e “Mia madre” (2015). Opere nelle quali Moretti, attivo anche come sceneggiatore e produttore cinematografico, ha dato spazio al disagio giovanile e al disincanto politico.

Nanni Moretti è il primo grande ospite del 2024 e delle iniziative messe in piedi da Arci Movie dopo la “pausa” della pandemia. La rassegna “Lo Schermo e le Emozioni”, con trenta scuole coinvolte, cinquanta mattinate di cinema, trentamila studenti in sala, è un progetto di didattica per studenti di ogni età, dalle materne alle superiori.

La XXXI edizione, dal titolo “Italia e dintorni”, porta nella rinnovata sala di Ponticelli, più bella e accogliente, i migliori film italiani delle ultime due stagioni quali The Fabelmans, La Sirenetta, Mixed by Erry, Grazie ragazzi, Siccità, Anna Frank e il diario segreto.

Una gioia immensa vedere un grande artista come Nanni Moretti a Ponticelli che incontra i nostri tantissimi studenti. – ha detto Roberto D’Avascio, presidente di Arci Movie – É stata una mattinata storica per noi, molto piacevole e stimolante per Nanni Moretti, che resterà nel cuore del nostro quartiere” .

 

Categorie

Ultimi articoli

Social links

Notizie Teatrali © All rights reserved

Powered by Fancy Web