L’App sulla psicologia anche per Android

L’App sulla psicologia anche per Android

Nel campo di cui mi occupo è indispensabile trovare gli strumenti giusti per diffondere una cultura psicologica, al di là di pregiudizi e paure”, chiarisce Alessia Pagliaro, psicologa e psicoterapeuta, ideatrice dell’App iPsicologico.

Da settembre, scaricabile (gratuitamente) anche da Google Play, l’Applicazione (che vanta già 5000 downloads da Apple Store) ha lo scopo di avvicinare la gente alla psicologia e con la versione per la piattaforma Android, realizzata a Napoli dal gruppo MeetLab, diventa accessibile a tutti.

Nella società del web e della comunicazione veloce, le nuove tecnologie aiutano il progresso e la crescita culturale. Quest’idea innovativa consente alle persone di approfondire una scienza ancora poco conosciuta, approcciarsi a un’esperta, scoprire la possibilità di occuparsi del proprio benessere. In sinergia con il sito www.psicologico.eu, l’innovativo mezzo offre, innanzitutto, la possibilità di effettuare un test immediato, di ricevere risposte ai propri quesiti e avviare un contatto con la psicoanalista.

Home page dell’App

Attraverso l’App iPsicologico, la Pagliaro con semplicità e immediatezza, offre un primo momento di conoscenza e chiarezza di sé, nelle risposte inviate in tempo reale alle migliaia di quesiti posti sui temi più vari, nonché colloqui e consulenze anche online in assoluta privacy. Un contatto virtuale, secondo i moderni e ricercati canoni di comunicazione, che fa viaggiare la mente in rete, semplificando l’approccio con lo specialista.

Il disagio esiste – spiega la psicologa – e riguarda molte persone, sia adulti che minori”.

Lo scopo di questo strumento, dunque, è quello di aiutare gli individui ad avvicinarsi a se stessi, superando antiche remore e resistenze.

 

Share